Risarcimento danno Lesioni del nervo

Tu o un tuo parente pensate di aver subito un danno da lesioni del nervo?
Il nostro team di professionisti è a tua disposizione per una consulenza gratuita per il tuo risarcimento danno da lesioni del nervo

LESIONE DEL NERVO SCIATICO, NERVO FEMORALE, NERVO POPLITEO

Taluni interventi di chirurgia ortopedica e di neurochirurgia possono avere come complicanza la lesione nervosa.
Gli interventi chirurgici a rischio lesivo sono: l’intervento di protesi d’anca,
l’intervento di riduzione di ernia del disco, gli interventi chirurgici di ricostruzione dei legamenti e il bypass aorto-femorale.
La lesione del nervo può avvenire durante l’utilizzo di divaricatori, per errato posizionamento del paziente sul tavolo operatorio, nonché a seguito di una errata manovra d’ingresso o fuoriuscita del bisturi elettronico.
La lesione può essere temporanea con ripresa della deambulazione nei 6-12 mesi successivi alla lesione ovvero permanente, arrecando problemi alla deambulazione nonché alle normali attività quotidiane.

risarcimento danno lesione del nervo

I DANNI RISARCIBILI

La lesione permanente da diritto al risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale.
Il calcolo del danno biologico va effettuato in virtù di criteri elaborati dalla scienza medico – legale di seguito indicati:
– 20% danno biologico (paralisi totale nervo sciatico popliteo esterno)
– 22% danno biologico (paralisi totale nervo sciatico popliteo interno)
– 30% danno biologico (paralisi totale nervo femorale)
– 40% danno biologico (paralisi totale nervo sciatico)
Unitamente al danno biologico, in caso di lesione permanente o temporanea, si ha diritto al danno patrimoniale consistente nelle spese mediche sostenute nonché nel mancato guadagno per assenza dal lavoro.

Inizia la tua consulenza gratuita

Contatta direttamente i nostri professionisti
per capire cosa possiamo fare per te

    Acconsento al trattatamento dei dati personali forniti per la richiesta di informazioni, come da Privacy Policy