Risarcimento danni da Errore Anestesia

Tu o un tuo parente pensate di aver subito un danno da Errore Anestesia?
Il nostro team di professionisti è a tua disposizione per una consulenza gratuita per il tuo risarcimento danni da errore anestesia

DANNO DA ERRORE MEDICO ANESTESISTA

Il medico anestesista può commettere errori che si verificano in fase pre-operatoria, operatoria e post-operatoria.

L’errore del medico anestesista in fase pre-operatoria consiste nella mancata o errata acquisizione del consenso informato ossia quando non vengono illustrati tutti i rischi e le conseguenze dell’anestesia ovvero qualora viene omesso il test di gravidanza utile ad evitare conseguenze lesive al nascituro derivanti dalla somministrazione del farmaco anestetico.

risarcimento danni errore anestesia
risarcimento danni errore medico anestesista

Nella fase operatoria il medico anestesista è imputabile per sovradosaggio o sottodosaggio del farmaco anestetico nonché per mancato o errato monitoraggio del paziente.

Nella fase post-operatoria si possono riscontrare errori (prevedibili) relativi al monitoraggio costante del paziente consistenti nella riduzione dell’ossigeno nel sangue, insufficienza respiratoria (prevedibile), pneumotorace ipertensivo, nonché durante le manovre di intubazione e/o estubazione del paziente.
L’errore commesso dal medico anestesista può provocare gravi danni alla salute e/o il decesso.

I DANNI RISARCIBILI

Conseguentemente al verificarsi dell’errore del medico anestesista, si ha diritto risarcimento del danno patrimoniale, del danno non patrimoniale, riduzione della capacità lavorativa e della perdita di chance.
Il calcolo del danno biologico va effettuato avendo come riferimento le tabelle elaborate dalla lettera scientifica in ambito medico legale.

Inizia la tua consulenza gratuita

Contatta direttamente i nostri professionisti
per capire cosa possiamo fare per te

    Acconsento al trattatamento dei dati personali forniti per la richiesta di informazioni, come da Privacy Policy